skip to Main Content

Aiuti di Stato: 5,4 miliardi per istallazione impianti energia rinnovabile

Aiuti di Stato energie rinnovabili

La parte più sostanziosa dei 5,4 miliardi di euro stanziati dallo Stato attraverso il decreto FER1, destinata agli impianti fotovoltaici.

A brevissimo, si pensa inizio Luglio, grazie a questo decreto, le aziende italiane e gli enti pubblici potranno di nuovo usufruire di vantaggiosi incentivi per l’istallazione di impianti fotovoltaici superiori a 20 kW.

Il decreto, che partirà da luglio 2019, si chiamerà FER 1 e darà l’opportunità, a tutti coloro che non hanno potuto accedere ai vecchi Conti Energia, di effettuare un investimento economico sicuro, redditizio a breve termine, etico e a favore della tutela dell’ambiente.

Lo Stato destinerà infatti 5,4 miliardi di euro per bonus sull’energia prodotta dagli impianti ed autoconsumata dagli Utenti.

Gli impianti fotovoltaici, istallati con questo regime incentivante, permetteranno ad Aziende ed Enti pubblici non solo di azzerare la bolletta dell’energia elettrica, ma anche di avere un flusso economico positivo costante.

Per di più, tutti coloro che volessero liberarsi dell’eternit e contemporaneamente installare un impianto fotovoltaico, potranno usufruire di incentivi più ricchi.

Si tratta di una grande opportunità per il risparmio di aziende ed enti pubblici in quanto la potenza incentivata è pari a 1.770.000 kW.

Il decreto prevede che tale potenza sia suddivisa in 8 bandi trimestrali nei prossimi due anni.

Considerati i tempi ridotti, Meridiana ha creato un’apposita struttura tecnico-amministrativa in grado di accompagnare aziende ed enti pubblici fino all’iscrizione negli appositi registri e garantendo, pertanto, l’accesso agli incentivi. 

Il conto alla rovescia è già iniziato!

Per informazioni: Meridiana, 0733 31288, info@meridianaenergie.it

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top