skip to Main Content

100 Multinazionali virano sulle rinnovabili

photovoltaic

Rinnovabili sempre di più scelta delle multinazionali, in 100 riunite sotto la sigla Re100, convertiranno la propria energia

L’iniziativa Re100 unisce cento tra le più influenti multinazionali del mondo (qui la lista completa), che hanno deciso di convertire la propria produzione, utilizzando come fonti per il loro fabbisogno energetico fonti rinnovabili al 100%.

Tra le compagnie aderenti a questo progetto, sono una dozzina le compagnie che hanno raggiunto l’obiettivo del 100% di fonti rinnovabili in anticipo rispetto a quanto prefisso, tra di loro l’azienda di mattoncini Lego e il colosso informatico Microsoft. Altre hanno in programma di raggiungerlo entro breve periodo, Apple ha raggiunto il 96%, mentre Google ha posto come obiettivo il 2017, Coca Cola ed IKEA hanno indicato il 2020.

Le compagnie coinvolte in questo progetto, complessivamente, hanno creato una domando di energia pulita di 146 terawattora, un quantitativo di energia sufficiente per alimentare l’intera Polonia.

Le più influenti compagnie mondiali stanno cambiando direzione, adottando un sistema più green ed ecosostenibile, avendo finalmente capito come il sistema utilizzato fino ad ora non sia sopportabile dall’ecosistema e contemporaneamente approfittando dei benefici che ne traggono a livello di comunicazione e di miglioramento dell’immagine verso il pubblico.

E voi cosa state aspettando?

Contattateci

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top